Creatina A Cosa Serve? - [] HoyHistoriaGT Hoy en la Historia de Guatemala

Creatina A Cosa Serve?

Creatina A Cosa Serve

Che effetto ha la creatina sul corpo?

Creatina: proprietà, uso, controindicazioni Credit foto ©dolgachov / 123rf.com La creatina è un aminoacido, conosciuto soprattutto nell’ambito dello sport, che rafforza e costruisce la massa muscolare, aumentando l’energia corporea. Scopriamolo meglio.

A cosa fa bene la creatina?

Cos’è la creatina? – La creatina è un tri-peptide, ovvero un derivato aminoacidico che può essere sintetizzato direttamente dal nostro organismo, oppure introdotto attraverso la dieta e/o l’integrazione. La creatina viene impiegata principalmente per aumentare e migliorare la massa muscolare e la performance sportiva, ma non solo.

la carenza di creatina a livello cerebrale; lo scompenso cardiaco congestizio; la depressione; il diabete; la fibromialgia; la malattia di Huntington; il Parkinson; la sclerosi multipla; la depressione; i traumi cranici; la sclerosi multipla; la sclerosi laterale amiotrofica; l’artrosi; l’artrite reumatoide; i problemi respiratori nel sonno; le miopatie infiammatorie idiopatiche; e molte altre.

Data l’enorme varietà di impieghi a cui è soggetta, la creatina è sottoposta al controllo dell’Efsa, l’Autorità Europea per Sicurezza Alimentare, che ne ha autorizzato un solo claim nel campo dell’integrazione alimentare: la creatina aumenta le performance fisiche in sessioni successive a breve termine di esercizi ad alta intensità.

Quando si deve prendere la creatina?

L’assunzione di creatina può essere valida in caso di prolungati allenamenti di forza e resistenza. Il momento ideale per assumere creatina è sia durante i pasti (che non devono escludere un apporto bilanciato di proteine e carboidrati), sia mezzora prima e immediatamente dopo l’allenamento, in fase di recupero.

Chi non deve prendere la creatina?

Potrebbe essere sconsigliata in caso di disturbo bipolare e non deve essere assunta in caso di malattie renali o diabete. La creatina può interferire con l’assunzione di farmaci nefrotossici.

Come cambia il fisico con la creatina?

Creatina e sviluppo muscolare: gli effetti – La creatina è in primo luogo responsabile per l’aumento della forza durante l’allenamento, fondamentale requisito per lo sviluppo muscolare, Assumendo creatina puoi potenziare le tue prestazioni sportive del 10-15% ; tuttavia, un’alimentazione equilibrata e sana, insieme a un allenamento regolare, rimangono i presupposti necessari perché la creatina faccia effetto. Creatina A Cosa Serve

Come cambia il corpo con la creatina?

« prima parte I vantaggi teorici derivanti dalla somministrazione di questo amminoacido sono numerosi. Crescita muscolare, aumento della potenza, della forza massima e resistente e diminuzione dei tempi di recupero, sono solo alcuni degli effetti attribuiti all’assunzione degli integratori che la contengono.

  • Questi vantaggi sono testimoniati da numerosi studi che fanno della creatina uno dei pochi integratori supportati da un ampio background scientifico.
  • I risultati sono comunque discordanti; non esistono, per esempio, studi che giustifichino l’ assunzione di creatina nei soggetti che praticano discipline di fondo come la maratona o la marcia,

L’aumento di peso associato all’assunzione può, in questi casi, addirittura peggiorare la prestazione. Le maggiori evidenze sulla sua attività ergogenica sono state raccolte valutando gli effetti di una supplementazione orale di creatina in prestazioni di spint o di sforzi fisici intermittenti ad alta intensità, come il calcio, Gli effetti anabolici sono variabili da soggetto a soggetto, tanto che un non indifferente 30% di soggetti non è in grado di aumentare la propria concentrazione di creatina muscolare.

In altri termini il 30% degli atleti che integra con creatina butta i suoi soldi e fa lavorare i reni quasi inutilmente, La crescita muscolare ottenibile attraverso l’ integrazione di creatina è legata sia ad aspetti diretti, sia ad aspetti indiretti. Gli aspetti diretti sono proporzionali alla quantità di creatina assorbita ed immagazzinata nei muscoli,

La creatina ha infatti la proprietà di trattenere acqua all’interno delle cellule muscolari aumentandone il volume. Inoltre questa iperidratazione crea un ambiente favorevole alla crescita stimolando la sintesi proteica. E’ sbagliato affermare che la creatina causa ritenzione idrica, perché la ritenzione idrica avviene all’esterno delle cellule muscolari mentre la creatina trattiene acqua al loro interno.

Gli aspetti indiretti sono collegati ai benefici ottenibili durante l’allenamento; migliorando la forza, la potenza, e diminuendo i tempi di recupero, la creatina permette di aumentare l’intensità dell’esercizio e di stimolare di conseguenza la secrezione di ormoni anabolici ( GH e testosterone ). Dopo un mese di assunzione le scorte di creatina sono generalmente sature ed il muscolo non è in grado di reagire ad ulteriori supplementazioni.

Se si sospende l’integrazione, i valori scendono e dopo un mese tornano a livelli “normali”. Nonostante la supplementazione di creatina possa migliorare la prestazione atletica, questa sostanza non rientra nella categoria delle sostanze dopanti stilata dal CIO.

Quanto gonfia la creatina?

La creatina stimola l’accumulo di glicogeno nelle cellule muscolari e un grammo di glicogeno può immagazzinare 3 g di acqua : ecco il motivo del rapido aumento di peso e dell’aspetto gonfio dei muscoli.

Quanti kg si guadagnano con la creatina?

Dopo quanto fa effetto? Dopo un mese? – In termini di guadagno di massa muscolare l’integrazione con creatina (affiancata all’esercizio con pesi) permette mediamente di beneficiare di un aumento di 2–3 kg di massa muscolare nell’arco di 12 settimane, attraverso una significativa ipertrofia.

You might be interested:  Vaselina A Cosa Serve?

Quanto peso fa aumentare la creatina?

Così, quando la gente dice, ‘la creatina fa ingrassare?’, la risposta è, no, non lo farà.

Cosa succede se prendi la creatina e non ti alleni?

Creatina: assunzione, benefici e ciclo. Ecco come| nu3 Contenuto Gli sportivi ambiziosi non possono fare a meno della creatina. Essendo uno degli integratori più studiati, è uno dei prodotti più utilizzati per la palestra e l’allenamento della forza. Scopri qui tutto quello che c’è da sapere sugli effetti della creatina.

Ti spieghiamo anche quando e come assumere correttamente la creatina e rispondiamo a tutte le tue domande più importanti: la creatina fa bene anche alle donne e che dire della creatina e dell’aumento di peso? La creatina è una sostanza che il corpo produce a partire dagli aminoacidi metionina, arginina e glicina – circa uno o due grammi al giorno.

La creatina può essere assunta anche con il cibo. Tuttavia, solo il pesce e la carne ne contengono quantità rilevanti. La creatina viene accumulata principalmente nei muscoli scheletrici. Maggiore è la massa muscolare, maggiore è la quantità accumulata.

  • La creatina svolge un ruolo nel metabolismo energetico dei muscoli scheletrici.
  • Il corpo la utilizza quando i muscoli devono lavorare duramente per alcuni secondi, ad esempio durante l’ allenamento con i pesi o gli sprint,
  • Vuoi portare il tuo allenamento a un livello superiore? Allora acquista la creatina nu3 nella migliore qualità: ✓ 100% pura Creapure® creatina monoidrato ✓ Per allenamenti intensi ✓ Migliore solubilità ✓ Gusto neutro ✓ Senza additivi Esistono numerosi studi sull’assunzione e sugli effetti sul corpo della creatina.

Sono stati dimostrati i seguenti effetti positivi per un’assunzione giornaliera di tre grammi:

  1. L’assunzione di creatina aumenta le prestazioni fisiche durante l’allenamento di forza ad alta velocità nel contesto di un’attività fisica intensa di breve durata.
  2. L’assunzione giornaliera di creatina può aumentare l’effetto dell’allenamento di forza sulla forza muscolare negli adulti di età superiore ai 55 anni.

Presupposto: allenamento regolare (intensivo). I seguenti effetti possono essere ottenuti direttamente o indirettamente: Nelle cellule muscolari è soprattutto l’ATP immagazzinato (la fonte di energia delle nostre cellule) a fornire l’energia. Tuttavia, le riserve si esauriscono dopo circa due secondi.

  1. Allora l’ATP viene prodotto dal creatinfosfato immagazzinato, che fornisce energia ai muscoli per qualche altro secondo,
  2. La creatina supporta quindi l’approvvigionamento energetico (a breve termine) del muscolo.
  3. Questo non è vantaggioso solo durante gli sforzi brevi e intensi, come gli sprint o l’allenamento della forza massima.

Anche nell’allenamento della forza basato sull’ipertrofia, la fatica si manifesta più tardi e si possono fare più ripetizioni o usare più peso. In entrambi i casi, si genera un maggiore stimolo alla crescita muscolare, essenziale per un aumento di massa efficace.

La raccomandazione generale è di tre grammi al giorno. Questo dosaggio di creatina è necessario per ottenere gli effetti positivi dimostrati. Tuttavia, poiché la percentuale muscolare è individuale, questa raccomandazione non si applica con la stessa precisione a tutti. La formula si basa invece sul peso corporeo: 0,03 g x peso corporeo in kg Indica la quantità di creatina da assumere per kg di peso corporeo.

Che sia al mattino a colazione, al pomeriggio o alla sera prima di andare a dormire, prima o dopo l’allenamento, l’ora non ha un ruolo fondamentale. L’importante è assumere la creatina tutti giorno, anche nei giorni di non allenamento. E per quanto tempo bisogna assumere la creatina? Non c’è motivo per cui non si debba assumere la creatina in modo continuativo nelle quantità consigliate.

  1. La creatina va assunta a stomaco vuoto o pieno? È indifferente.
  2. È possibile anche combinare la dose giornaliera di creatina con i pasti, mescolarla al latte o semplicemente assumerla con acqua.
  3. La regola generale è di 100-150 millilitri di acqua per ogni grammo di creatina.
  4. Un ciclo di trattamento a base di creatina dura circa dodici settimane.

Di solito, inizia con una cosiddetta fase di carico di creatina di cinque-sette giorni. Durante questo periodo si devono assumere circa 20-25 grammi di creatina al giorno (per esempio, cinque-sei grammi quattro volte al giorno). Durante le restanti undici settimane di ciclo di creatina, si assumono i soliti tre grammi al giorno.

  • In seguito, è prevista una pausa di quattro settimane.Una fase di carico di creatina non è assolutamente necessaria quando si inizia ad assumere creatina.
  • Serve soprattutto a riempire le scorte il più rapidamente possibile.
  • L’effettiva necessità di una quantità di creatina di 20-25 grammi dipende dalla massa muscolare, dalla dieta e dall’esperienza di allenamento di ogni individuo.

Se vuoi essere sicuro di riempire le riserve, consigliamo una ” fase di carico leggera ” con dieci grammi di creatina al giorno per dieci giorni, Sì, puoi mescolare la creatina con un frullato di proteine. Dopo tutto, negli alimenti naturali come la carne, la creatina è presente insieme alle proteine.

  1. Inoltre, le proteine e il lattosio presenti nel frullato post-allenamento obbligatorio provocano anche una certa produzione di insulina.
  2. Oltre allo zucchero, l’insulina fa sì che i blocchi proteici e i nutrienti come la creatina entrino nelle cellule.
  3. Qual è la migliore polvere proteica per la tua combinazione di proteine e creatina? Deve contenere almeno il 70% di proteine, avere un buon sapore e non avere zuccheri aggiunti.

Particolarmente apprezzata dalla community nu3: ✓ Proteine whey di alta qualità ✓ 21 grammi di proteine per frullato ✓ Senza zuccheri aggiunti ✓ In 8 gusti cremosi ✓ Senza additivi inutili Anche le donne possono trarre beneficio dall’assunzione di creatina.

L’effetto comprovato della creatina vale anche per le donne. Se vuoi aumentare i tuoi muscoli utilizzando stimoli più forti o aumentando la tua forza, vale la pena di assumere creatina. Anche la quantità di creatina da assumere al giorno non varia per le donne. Per le donne è meglio assumere tre grammi di creatina al giorno.

You might be interested:  Su Cosa Investire Oggi?

Questo varia da persona a persona. L’effetto è prevedibile quando le riserve sono piene. Per assicurarti che ciò avvenga velocemente, consigliamo un dosaggio di dieci grammi di creatina al giorno per i primi dieci giorni (). Una volta riempite le riserve, gli effetti si notano già dopo pochi giorni.

  1. Per alcune persone, i cosiddetti non-responder, gli integratori di creatina non funzionano affatto.
  2. Uno dei motivi potrebbe essere che le loro scorte sono già piene senza integratori di creatina.
  3. Anche il livello di allenamento individuale sembra avere un’influenza sul successo dell’assunzione di creatina.

Sì, è possibile. Un’assunzione prolungata è considerata innocua. Il motivo per cui una cura a base di creatina termina classicamente con una pausa di creatina è il seguente: i muscoli si adattano abbastanza rapidamente agli stimoli dello stress. I tessuti come i tendini e i legamenti, invece, si adattano più lentamente.

Una pausa nell’assunzione di creatina serve soprattutto alla rigenerazione e alla prevenzione delle lesioni. La creatina richiama acqua nelle cellule muscolari, il che può causare un leggero aumento di peso sotto forma di ritenzione idrica. Ma non si tratta di grasso corporeo. Inoltre, l’acqua si accumula solo nelle cellule muscolari, non sotto la pelle.

Ciò significa che non si ha un aspetto gonfio, ma i muscoli appaiono un po’ più pieni. No. La creatina non ha alcuna influenza sulla combustione dei grassi, né positiva né negativa. La creatina non è dannosa per la salute, anche senza allenamento, ma non ha alcun effetto.

  1. Il vantaggio della creatina per l’aumento di massa muscolare è indirettamente legato al fatto che ci si può allenare più duramente.
  2. La creatina da sola non fa aumentare i muscoli.
  3. Inoltre, con la creatina si ottiene un miglioramento delle prestazioni solo con l’allenamento.
  4. Secondo le ricerche, gli effetti collaterali con la creatina non sono prevedibili con l’assunzione di tre grammi al giorno.

Con un dosaggio elevato di 20 grammi e oltre al giorno, come in una fase di carico di creatina, possono verificarsi disturbi gastrici, flatulenza o crampi. La parola greca kreas significa carne in italiano. Non sorprende quindi che solo la carne e il pesce contengano quantità significative di creatina:

  • Manzo: 4,5 grammi per chilogrammo
  • Maiale: 5 grammi per chilogrammo
  • Salmone: 4,5 grammi per chilogrammo
  • Tonno: 4,5 grammi per chilogrammo

Il latte e i latticini, invece, forniscono poca creatina e gli alimenti di origine vegetale ne sono quasi privi. La creatina e gli aminoacidi come i BCAA non hanno gli stessi effetti, quindi si possono combinare senza problemi. La creatina aumenta le prestazioni fisiche favorendo l’apporto di energia a breve termine ai muscoli, mentre i BCAA forniscono ai muscoli gli aminoacidi essenziali.

C’è un motivo per cui la creatina è considerata l’integratore più efficace per gli sportivi ambiziosi. Se vuoi sostenere il tuo allenamento sportivo con la creatina, assicurati di utilizzare prodotti di alta qualità. Ti stai chiedendo quale creatina assumere? La regola è: più pura è, più è buona. La creatina monoidrato è la forma generalmente disponibile in commercio e, affinché i suoi effetti siano ottimali, la purezza dovrebbe essere idealmente del 100%.

Poiché non tutti i Paesi offrono processi di produzione e controlli affidabili, si consiglia di acquistare creatina prodotta in Germania, come quella del marchio Creapure®.25 aprile 2023 Marina Lange : Creatina: assunzione, benefici e ciclo. Ecco come| nu3

Quanta acqua bere al giorno se si prende la creatina?

Diverse possibilità per l’assunzione della creatina – La creatina dovrebbe essere assunta con una quantità sufficiente di liquidi, almeno 300 ml. L’opinione datata secondo cui l’assunzione con succhi zuccherati porterebbe a un migliore assorbimento della creatina grazie al rilascio di insulina è ormai ritenuta senza fondamento: l’acqua è altrettanto indicata e consente anche di risparmiare calorie.

  1. Dopo l’allenamento, una soluzione pratica è il frullato post-workout,
  2. In questo caso la creatina viene assunta con una fonte proteica, ad esempio le proteine in polvere Whey rapidamente disponibili, e un tipo di zucchero come la maltodestrina o il destrosio.
  3. Un importante studio degli anni 90 aveva dimostrato una minore efficacia della creatina se assunta insieme alla caffeina.

Nonostante numerosi studi successivi abbiano dimostrato il contrario, questa credenza resiste fino a oggi; quindi è importante sottolineare che la caffeina non influenza l’efficacia degli integratori di creatina.

Quanta creatina assumere per 70 kg?

In un soggetto di sesso maschile di 70 kg, la quantità di creatina corporea ammonta a circa 120g ; tale concentrazione aumenta al crescere della massa muscolare del soggetto esaminato.

Cosa fa la creatina al cervello?

Benefici per il Cervello – Proprio come i muscoli, il cervello ha bisogno di molta ATP per funzionare in modo ottimale,, È stato dimostrato che l’integrazione di creatina aumenta del 5-15% i suoi livelli nel cervello. e questo può migliorare il funzionamento cerebrale.

  • ;
  • morbo di Parkinson;
  • malattia di Huntington;
  • ictus ischemico;
  • epilessia;
  • lesioni al cervello o al midollo spinale;
  • malattia del motoneurone.

Cosa fa la creatina al cuore?

L’abilità del cuore di pompare sangue, l’output cardiaco, è uno dei più importanti markers per la misurazione della fitness fisica. Gli allenamenti di endurance aumentano la quantità di sangue che dal cuore viene pompato durante ogni battito incrementando quindi la gittata cardiaca, la forza di contrazione del muscolo cardiaco e la dimensione delle camera cardiaca pompante.

Negli ultimi anni sono stati ottenuti risultati molto interessanti nell’ambito degli integratori che dovrebbero fornire energia utile per il lavoro cardiaco e a tale proposito non si può non nominare la creatina monoidrato. L’azione della creatina monoidrato è quella di aumentare i livelli di creatina fosfato (CP) nello scheletro e nel muscolo cardiaco con il fine di fornire energia per la contrazione e anche formare nuove proteine.

Non è un caso perciò che la creatina sia l’integratore più popolare per aumentare la performance atletica. I ricercatori hanno inoltre trovato che la creatina può essere utile per il trattamento di svariate malattie, inclusi gli attacchi cardiaci. In uno studio recente gli scienziati dell’ University of South Carolina hanno potuto riscontrare che la combinazione di allenamento e supplementazione di creatina è stata in grado di aumentare la funzionalità cardiaca nei ratti.

  • Questi trattamenti hanno reso i cuori dei ratti molto più funzionali quindi essi riuscivano a produrre più forza contrattile con meno lavoro.
  • Inoltre l’integrazione con creatina nei ratti ha mostrato un’incredibile abilità della sostanza nel favorire la sintesi proteica.
  • Questo è stato un ulteriore studio che ha mostrato ancora una volta la grande versatilità di questo integratore.
You might be interested:  Cosa Vedere A Zurigo?

Fonte: Eur J Appl Physiol

Quanto deve durare un ciclo di creatina?

La durata del ‘ciclo’ (periodo di assunzione) varia in base ai carichi di allenamento, ma dovrebbe essere di almeno 20-30 giorni. Abitualmente, tra un ciclo e l’altro, è consigliabile attendere qualche giorno, così da massimizzare la risposta dell’organismo.

Quando si ingrossa il muscolo?

Aumentare la massa muscolare: come funziona?| nu3 Contenuto: Spalle più larghe e braccia più grosse per gli uomini, un sedere rotondo e delle gambe sode per le donne. La definizione di una nuova muscolatura migliora la forma del nostro corpo e ci rende più attivi. Avere più muscoli fa anche bene alla salute, se non altro perché forniscono un metabolismo basale più alto e sono quindi un rimedio efficace contro l’obesità.

  • Adesso ti starai sicuramente domandando: come crescono i muscoli? In questa pagine trovi la risposta e i consigli utili! La crescita muscolare, detta anche ipertrofia muscolare, è una reazione di adattamento del corpo,
  • Dopo un lavoro faticoso come l’allenamento con i pesi il muscolo si stanca, subisce danni ed infine viene riparato.

Successivamente viene un poco rafforzato causando quindi una crescita. È importante sottolineare che lo stimolo a cui è sottoposto il muscolo debba essere “sopra la soglia”, Perché quando l’attività muscolare supera un certo livello (la soglia dello stimolo), il muscolo non può più svolgere il suo lavoro senza stancarsi velocemente e senza danneggiarsi.

  • Solo attraverso questo danno comincia la successiva “supercompensazione”, vale a dire la riparazione e il rafforzamento del tessuto.
  • Questo significa: per stimolare un muscolo ad una crescita permanente, deve essere usato in modo continuo e tale che ci sia un incremento graduale dello stress fisico (principio del sovraccarico progressivo anche detto progressive overload ).

Come funzioni esattamente l’ipertrofia muscolare non è ancora stato studiato completamente scientificamente. Tuttavia è già emerso che ci sono tre tipi di ipertrofia:

Chi non fa sport può assumere creatina?

Devo assumere creatina senza allenarmi? – Quora. Persona che non si allena mai: non assumerla, non ti serverebbe a nulla. La creatina crea ritenzione idrica e se ti alleni questo ha un senso perchè ottieni una maggiore forza e un maggior pompaggio dei muscoli.

Cosa succede se prendi la creatina e non ti alleni?

La creatina crea ritenzione idrica e se ti alleni questo ha un senso perchè ottieni una maggiore forza e un maggior pompaggio dei muscoli. Se non ti alleni, rischieresti di diventare troppo rotondo e non avresti un fisico estetico, dato il suo accumulo di liquidi.

Quanto tempo dura l’effetto della creatina?

Quanta creatina assumere? – Come assumere la creatina? Il dosaggio della creatina dipende dalla quantità di massa muscolare e dalla capacità d’ assorbimento,

  • Masse normali e una altrettanto comune captazione intestinale richiedono mediamente dosaggi di 3-5 g / die ;
  • Masse abbondanti e non responder (questi ultimi, circa il 20-30% della popolazione generale, probabilmente per una scarsa captazione intestinale) richiedono dosaggi, anche nel cronico, di 10 g / die,

Questo protocollo “standard” di integrazione assicura di saturare le scorte muscolari di creatina in 3-4 settimane (secondo alcuni studi, mediamente in 28 giorni). Per alcuni, o in determinate circostanze, tali tempistiche sono eccessive; ecco perché è stato coniato anche il sistema di carico ciclizzato,

Quanto deve durare un ciclo di creatina?

La durata del ‘ciclo’ (periodo di assunzione) varia in base ai carichi di allenamento, ma dovrebbe essere di almeno 20-30 giorni. Abitualmente, tra un ciclo e l’altro, è consigliabile attendere qualche giorno, così da massimizzare la risposta dell’organismo.

Cosa fa la creatina al cuore?

L’abilità del cuore di pompare sangue, l’output cardiaco, è uno dei più importanti markers per la misurazione della fitness fisica. Gli allenamenti di endurance aumentano la quantità di sangue che dal cuore viene pompato durante ogni battito incrementando quindi la gittata cardiaca, la forza di contrazione del muscolo cardiaco e la dimensione delle camera cardiaca pompante.

  • Negli ultimi anni sono stati ottenuti risultati molto interessanti nell’ambito degli integratori che dovrebbero fornire energia utile per il lavoro cardiaco e a tale proposito non si può non nominare la creatina monoidrato.
  • L’azione della creatina monoidrato è quella di aumentare i livelli di creatina fosfato (CP) nello scheletro e nel muscolo cardiaco con il fine di fornire energia per la contrazione e anche formare nuove proteine.

Non è un caso perciò che la creatina sia l’integratore più popolare per aumentare la performance atletica. I ricercatori hanno inoltre trovato che la creatina può essere utile per il trattamento di svariate malattie, inclusi gli attacchi cardiaci. In uno studio recente gli scienziati dell’ University of South Carolina hanno potuto riscontrare che la combinazione di allenamento e supplementazione di creatina è stata in grado di aumentare la funzionalità cardiaca nei ratti.

Questi trattamenti hanno reso i cuori dei ratti molto più funzionali quindi essi riuscivano a produrre più forza contrattile con meno lavoro. Inoltre l’integrazione con creatina nei ratti ha mostrato un’incredibile abilità della sostanza nel favorire la sintesi proteica. Questo è stato un ulteriore studio che ha mostrato ancora una volta la grande versatilità di questo integratore.

Fonte: Eur J Appl Physiol

Adblock
detector